MailUp Group celebra il quinto anniversario dell’editor email drag-n-drop BEE presentandone la nuova versione a SaaStock Dublino 2019

MailUp Group annuncia il rilascio della versione 3 di BEE, il suo popolare editor email drag-n-drop. BEE è disponibile online su beefree.io ed è integrato in oltre 600 applicazioni SaaS. L’annuncio avviene durante la conferenza SaaStock a Dublino (Irlanda), di cui BEE è Gold Sponsor presso lo stand G15.

Il software è stato interamente riscritto e garantisce oggi:

  • Maggior velocità di caricamento, per una migliore user experience dell’utente finale
  • Maggior flessibilità: viene esteso il controllo dell’utente su elementi di UI, colori e testi
  • Maggiore estendibilità, grazie all’introduzione di una nuova piattaforma developer per creare add-on e contenuti custom

Rispetto ai numerosi cambiamenti strutturali, rimane pressoché invariata l’interfaccia del prodotto, già utilizzata e apprezzata da oltre un milione di utenti in tutto il mondo.

Il rilascio avviene in concomitanza del quinto anniversario di attività dell’editor, lanciato nell’ottobre 2014 come progetto collaterale e cresciuto in breve tempo fino a diventare un successo internazionale e una business unit indipendente all’interno del Gruppo. Nel terzo trimestre 2019, BEE ha registrato una crescita di vendite consolidate del 113% rispetto al medesimo periodo dell’esercizio precedente, grazie all’incremento combinato del numero dei clienti e del fatturato medio per cliente, rivelandosi la business unit a maggior crescita all’interno di MailUp Group.

BEE v3 sarà presentato ufficialmente a SaaStock da Massimo Arrigoni , a capo della business unit, che dichiara: “Siamo orgogliosi di presentare a SaaStock la nuova generazione del nostro editor integrabile. SaaStock è un evento chiave per la comunità SaaS, e BEE sta diventando il punto di riferimento per la creazione di contenuti nelle applicazioni SaaS. Si tratta pertanto di un’occasione perfetta per dare il via a una nuova era per BEE: la nuova versione apre la strada a importanti sviluppi innovativi. BEE si espanderà oltre la creazione di email grazie all’introduzione di nuovi strumenti di creazione contenuti e si aprirà ai developer, consentendo lo sviluppo di add-on e contenuti custom. Siamo elettrizzati per quello che ci porterà il 2020”.

Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore MailUp Group, commenta: “BEE è nato cinque anni fa come esperimento di growth hacking: ascoltando attentamente i nostri clienti e focalizzandoci sul design di prodotto, abbiamo scoperto una nuova nicchia di mercato globale. Sono molto grato a Massimo, che ha saputo intercettare e sviluppare questa opportunità, costruendo da zero una realtà di successo grazie a una strategia product-led chiara ed efficace. Per consolidare l’attuale posizione di leadership, stiamo investendo sia in Sales & Marketing, sponsorizzando diverse conferenze in ambito SaaS, sia nell’ampliamento dell’offerta di BEE, con un ambizioso piano di sviluppo che diventerà produttivo nel primo semestre del 2020”.

Scarica il comunicato stampa
Archivio Comunicati Stampa